25 settembre informazione flash

facebooktwitterpinterestmail

Musica che si fa preghiera

Ieri sera, per noi, un dono straordinario: un momento di intensa spiritualità animato dal coro della Diocesi di Roma, diretto da don Marco Frisina… IN PERSONA. A dare il ritmo e lo spessore alla serata sono stati i suoi canti, che come uno speciale itinerario ci hanno fatto toccare la bellezza di Dio, e le sue introduzioni, vere e proprie condivisioni di fede e di vita.

I testi, l’ascolto e il canto ci hanno emozionato, ci hanno fatto vibrare in modo speciale. La musica ha bussato alla nostra porta ripresentando se stessa come via privilegiata di evangelizzazione, capace di penetrare ogni intimità e di spalancare per ognuno particolari vie di accesso a Dio.

Questo speciale momento di preghiera abbiamo avuto la gioia di condividerlo con molte sorelle e fratelli presenti sia qui ad Ariccia sia provenienti da comunità vicine o da Roma.

E oggi? Oggi siamo alle prese con modifiche, emendamenti, ritocchi, suggerimenti per lo Strumento di lavoro, finalizzati alla stesura di quello che sarà il Documento finale.

E già… i prossimi giorni saranno caratterizzati da questo. In mattinata, sono terminati i lavori in gruppo e ora… assemblea!

Parlare, confrontarsi, ascoltare, discernere, scegliere, votare, accogliere: queste saranno le azioni che ritmeranno le prossime giornate.

Continuate a supportarci nella preghiera e a chiedere per noi lo Spirito.

A domani, #staytune #capitolo_ON #restiamoconnessi

Ariccia, 25 settembre 2019