5 ottobre informazione flash

facebooktwitterpinterestmail

Per tutto… grazie!

Oggi, l’assemblea capitolare, con voto, ha chiuso ufficialmente l’11° Capitolo generale delle Figlie di San Paolo. A tutte la Superiora generale, suor Anna Caiazza, ha consegnato il Documento finale, riaffidando alla responsabilità di ognuna il presente e il futuro della Congregazione, nella profonda convinzione che siamo tutte parti dello stesso corpo, un corpo vivo, vivace, plurale, multietnico e multiculturale.

Questa giornata è stata costantemente attraversata da un unico grande grazie: a Dio per la fedeltà creativa con cui ci accompagna, al Governo generale uscente per quanto ha donato alla Congregazione, alla Commissione preparatoria, a sr Anna e alle sorelle del nuovo consiglio che hanno detto sì a questo importante servizio; grazie a tutte coloro che in modo diverso e con diversi compiti hanno contribuito alla buona riuscita del Capitolo e grazie a ogni sorella capitolare per il clima di fraternità e fiducia che ha permesso il cammino compiuto insieme.

Grazie a ogni Figlia di San Paolo del mondo e a tutti i fratelli, sorelle e amici che hanno fatto sentire la loro presenza. Grazie alle sorelle che sono già in Dio e che su di noi hanno vegliato e impetrato grazie.

Un grazie immenso alle sorelle anziane e ammalate che con la loro offerta hanno ottenuto per noi una abbondate effusione di Spirito Santo e sono state per noi un parafulmine.

Un grazie fiducioso alle giovanissime Figlie di San Paolo e alle giovani in formazione, per il loro entusiasmo e la loro presenza, nella certezza condivisa di essere tutte insieme voci di un carisma più grande di noi, ma che attraverso il dono di ognuna saprà entrare nella storia di tutti i popoli per far germogliare la vita di Dio.

Un grazie che non può mancare: a tutti i laici che collaborano con noi per l’annuncio del Vangelo, stimolandoci in una risposta sempre più autentica e competente.

Ora, in piedi Figlie di San Paolo! Sempre avanti, con il cuore di Paolo per portare al mondo, con la fantasia della comunicazione, Gesù Cristo, Parola di vita. Coraggio, rischiate! Non c’è tempo da perdere.

L’11° Capitolo generale si è concluso, ma per tutte e tutti l’invito continua a essere lo stesso: #restiamoconnessi

Ariccia, 5 ottobre 2019