28 settembre informazione flash

facebooktwitterpinterestmail

Occhio alle Costituzioni

Oggi tutta la nostra attenzione è rivolta alle Costituzioni, nostra regola di vita, faro che ci orienta, abbraccio che ci riporta sempre e comunque a casa.

Con noi, per illuminare alcune questioni, padre Gianfranco Ghirlanda, gesuita. Il suo intervento ha avuto la funzione specifica di fornirci elementi importanti per maturare le scelte in ordine ad alcune proposte di modifica delle Costituzioni. Proposte giunte al Capitolo da alcune Circoscrizioni e su cui ci è stato chiesto di operare un attento discernimento.

Lo sappiamo, le Costituzioni contengono e custodiscono un patrimonio inestimabile che ognuna di noi ha ricevuto in dono come eredità, e che dovremo lasciare alle future generazioni, se possibile, ancora più ricco e più plurale di come ci è stato consegnato. Padre Ghirlanda ci ha fatto notare che in fondo un carisma va manifestandosi sempre di più nel tempo, grazie al suo articolarsi in molteplici sfaccettature. Ma questo ovviamente ci chiede di essere molto attente in ciò che modifichiamo o ritocchiamo. In questo prezioso testo è necessario custodire l’essenziale… quell’essenziale capace di tenerci sulla stessa lunghezza d’onda di Dio, per opera dello Spirito. E allora anche oggi i lavori non possono che essere all’insegna del discernimento, per accogliere in libertà quanto le Circoscrizioni ci hanno inviato e valutarne l’opportunità.

In questo particolare momento vi sappiamo vicini… Grazie a tutte e tutti.

A domani, #staytune #capitolo_ON #restiamoconnessi

Ariccia, 28 settembre 2019